Provincia di Sondrio – Scadenze autorizzazioni generali alle emissioni ex art. 272 commi 2 e 3 D.Lgs. 152/2006

A seguito dell’emanazione della DGR 8832/2008 e della DDS 8213 del 6 agosto 2009 da parte di Regione Lombardia, la Provincia di Sondrio ha approvato la nuova procedura semplificata di “Autorizzazione in via generale di impianti ed attività in deroga a ridotto impatto ambientale” che è entrata in vigore il 1 agosto 2009. A seguito di ciò è iniziata la presentazione delle domande di adesione alle Autorizzazioni alle emissioni in deroga per gli stabilimenti ai sensi dell’art. 272 c.2 del D.Lgs. 152/2006.
Dette Autorizzazioni hanno durata convenzionale di 15 anni a decorrere dalla data di presentazione della domanda di adesione, salvo diverse comunicazioni da parte degli scriventi Uffici, pertanto nel corso dell’anno 2024 giungeranno progressivamente a scadenza le Autorizzazioni diventate efficaci nell’anno 2009 e ancora valide.
Ai sensi della DGR 983/2018 almeno 45 giorni prima della scadenza del termine di validità dell’Autorizzazione, il gestore dovrà presentare secondo le modalità di cui alla medesima DGR tramite l’applicativo “ Impresainungiorno” , una domanda di rinnovo dell’adesione allo specifico allegato tecnico vigente al momento del rinnovo ed adeguarsi ai contenuti dello stesso (salvo diversamente stabilito nell’allegato) entro 1 anno dalla domanda.
Al termine del periodo di validità dell’autorizzazione, in assenza del rinnovo della domanda di adesione, lo stabilimento sarà considerato in esercizio senza autorizzazione.
Con DDUO 7082/2024, già efficace, Regione Lombardia ha aggiornato gli allegati tecnici e la modulistica fornendo anche le indicazioni di carattere generale per i rinnovi delle autorizzazioni.
Per approfondimenti si rimanda al seguente link  di Regione Lombardia.