PEC – Obbligo attivazione e nuova convenzione ArubaPEC – CNI

A seguito della pubblicazione del cosiddetto “Decreto Semplificazione” pubblicato sulla G.U. n. 178 del 16/07/2020 e convertito in legge in data 11/09/2020 n. 120 (G.U. 14/09/2020 n. 228) tutti gli iscritti all’Albo hannno l’obbligo di comunicare all’Ordine il proprio indirizzo di “domicilio digitale”.

L’obbligo di dotarsi di una casella certificata era già stabilito in base al D.L 185/2008 trasformato in Legge n. 2/2009 (art. 16 dal comma 5 al 10) per cui tutti i professionisti iscritti ad albi professionali devono attivare una casella di Posta Certificata “Professionale” e comunicare al proprio Ordine di appartenenza la propria PEC in modo da permettere all’Ordine di rendere disponibile agli Enti Pubblici che ne fanno richiesta tutti gli indirizzi PEC dei propri iscritti.

Il Codice dell’Amministrazione Digitale (Decreto Legislativo 7 marzo 2005 n. 82) ha conferito alla posta certificata un valore mai attribuito finora alle comunicazioni su Web, rendendo la ricezione dei messaggi opponibile a terzi in caso di contenzioso. In particolare il Codice (art. 48 comma 1) stabilisce che “La trasmissione telematica di comunicazioni che necessitano di una ricevuta di invio e di una ricevuta di consegna avviene mediante la Posta Elettronica Certificata ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n. 68”.

Convezione ArubaPEC SpA – CNI

La convenzione, stipulata tra ArubaPEC SpA e CNI permette a tutti gli iscritti agli Ordini territoriali, di ottenere l’assegnazione gratuita di  una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC). Per usufruire della convenzione è necessario:

  • Inoltrare la richiesta di attivazione modulo di un account PEC alla segreteria dell’Ordine allegando un proprio documento di identità in corso di validità via email a segreteria@ordineingegnerisondrio.it

  • Dopo aver attivato la casella, la Segreteria dell’Ordine invierà una mail all’iscritto contenente tutte le istruzioni per poter utilizzare la casella PEC.

La nuova procedura per la gestione della caselle PEC di ARUBA avviene direttamente dal portale MYING (www.mying.it).

Dall’area riservata del portale MYING è possibile:

  • richiedere l’ampliamento della casella PEC selezionando le opzioni disponibili
  • accedere direttamente alla casella PEC
  • gestire la casella PEC
  • recuperare la password

Per modificare l’email di recupero della PEC è, invece, necessario contattare la segreteria dell’Ordine.

Per assistenza sulla PEC contattare la Fondazione CNI a assistenzapec@fondazionecni.org. Non inviare PEC

In allegato una presentazione con le modalità di attivazione dei servizi aggiuntivi.

Servizi aggiuntivi PEC

CIRC.CNI 615-Prot.CNI 6201U-30.09.20-PEC DL SEMPL