Informativa Inarcassa n. 1/2019
delegati arch. Nicola Stefanelli | ing. Luca Gadola

Cari Colleghi e Colleghe,

Vi informiamo che Inarcassa, grazie ad un accordo con RBM, ha implementato la polizza sanitaria base con nuove garanzie per le malformazioni neonatali e la sindrome di down, mentre il piano integrativo ora prevede un “protocollo minori” con prestazioni gratuite per i figli sotto i 14 anni.

I costi dei piani facoltativi restano immutati, ma la domanda per le nuove tutele va inviata anche se la sottoscrizione per il 2019 è già stata effettuata.

Il termine di adesione ai piani è esteso al 30 aprile.

 

Informativa Inarcassa n. 3/2018
delegati arch. Nicola Stefanelli | ing. Luca Gadola

Gentili Colleghe e Colleghi,

Vi ricordiamo che, a seguito dell’esito positivo riscontrato sull’utilizzo del pagamento tramite sistema SDD per la rateizzazione del conguaglio, il Consiglio di Amministrazione ha deciso, in una ottica di semplificazione e maggiore efficienza per l’associato e per Inarcassa, di estendere l’uso di questo strumento.
Il primo istituto coinvolto è la rateizzazione dei minimi in 6 rate bimestrali.
Infatti anche per il 2019 sarà possibile versare i contributi minimi in 6 rate bimestrali, anziché in 2 semestrali.
Per chi desidera cogliere questa opportunità, le rate saranno di pari importo, senza interessi dilatori, con la prima scadenza stabilita al 28 febbraio e l’ultima al 31 dicembre 2019 e saranno quindi pagate attraverso disposizione permanente di bonifico (SDD) dal proprio conto corrente bancario, con IBAN comunicato in fase di richiesta.
Hanno accesso all’agevolazione, come in passato, tutti gli iscritti a Inarcassa, inclusi i pensionati: basta che ne facciano richiesta entro il 31 gennaio 2019, esclusivamente in via telematica, tramite l’apposita funzione disponibile alla voce “agevolazioni” del menù laterale di Inarcassa On line.
Vi anticipiamo che a breve il sistema SDD sarà utilizzato anche per le rateizzazioni di ACA e ROP e vi terremo aggiornati sulle modalità operative e sulla tempistica di avvio.

 

Informativa Inarcassa n. 2/2018
delegati arch. Nicola Stefanelli | ing. Luca Gadola

Cari Colleghi,al link http://www.inarcassa.it/newsletter/2018/11/Inarcassa_News_11_2018.html è presente la newsletter di novembre 2018.
Si evidenzia che per  l’adeguamento alla speranza di vita:

dall’1/1/2019 la pensione di vecchiaia ordinaria sarà corrisposta a chi abbia compiuto almeno 66 anni e 3 mesi;

quella anticipata a 63 anni e 3 mesi

quella posticipata a 70 anni e 3 mesi.

Il requisito di anzianità contributiva minima per le pensioni anticipata ed ordinaria nel 2019 sarà di 33 anni di iscrizione e contribuzione.

Dall’1/01/2019 entreranno inoltre in vigore i nuovi requisiti di pensione per il sistema pubblico e relativi coefficienti di calcolo.

Aumento di 5 mesi del requisito anagrafico per le pensioni di vecchiaia tra cui:
– Cumulo da 66 anni e 7 mesi a 67 anni
– Totalizzazione da 65 anni e 7 mesi a 66 anni;

Aumento di 5 mesi del requisito di anzianità contributiva per le pensioni di anzianità/anticipate tra cui:
Anticipata in Cumulo
– Uomini: da 42 anni e 10 mesi a 43 anni e 3 mesi
– Donne: da 41 anni e 10 mesi a 42 anni e  3  mesi
Anzianità in Totalizzazione
– 41 anni di anzianità

Si ricorda di generare il MAV per il pagamento del conguaglio 2017 su IOL alla voce “Calcolo contributo e prenotazione MAV”: il saldo va corrisposto entro il 31 dicembre.

Per la richiesta di consulenze specifiche su posizioni Inarcassa è necessario inviare la nuova delega, aggiornata in seguito alle nuove prescrizioni del GDPR.

 

Informativa Inarcassa n. 1/2018
delegati arch. Nicola Stefanelli | ing. Luca Gadola

Cari Colleghi,

segnaliamo di seguito alcune interessanti notizie di carattere previdenziale e assistenziale che possono anche essere desunte e approfondite nel sito istituzionale http://www.inarcassa.it

1)      1. Guida ai primi passi in Inarcassa.

2)      2. Pensione in cumulo, mi conviene?

3)      3. Assicurazione sanitaria:

–                 –  il pacchetto prevenzione osteoporosi segnalato alle colleghe da RBM è estendibile anche ai familiari per gli iscritti che hanno sottoscritto la polizza integrativa; ULTIMI GIORNI PER L’ADESIONE;

–                 –  opportunità di rientro in copertura per gli iscritti irregolari entro il 15 aprile 2018.

4)     4. Convenzione assicurativa RC professionale .