Informativa Inarcassa n. 3/2018
delegati arch. Nicola Stefanelli | ing. Luca Gadola

Gentili Colleghe e Colleghi,

Vi ricordiamo che, a seguito dell’esito positivo riscontrato sull’utilizzo del pagamento tramite sistema SDD per la rateizzazione del conguaglio, il Consiglio di Amministrazione ha deciso, in una ottica di semplificazione e maggiore efficienza per l’associato e per Inarcassa, di estendere l’uso di questo strumento.
Il primo istituto coinvolto è la rateizzazione dei minimi in 6 rate bimestrali.
Infatti anche per il 2019 sarà possibile versare i contributi minimi in 6 rate bimestrali, anziché in 2 semestrali.
Per chi desidera cogliere questa opportunità, le rate saranno di pari importo, senza interessi dilatori, con la prima scadenza stabilita al 28 febbraio e l’ultima al 31 dicembre 2019 e saranno quindi pagate attraverso disposizione permanente di bonifico (SDD) dal proprio conto corrente bancario, con IBAN comunicato in fase di richiesta.
Hanno accesso all’agevolazione, come in passato, tutti gli iscritti a Inarcassa, inclusi i pensionati: basta che ne facciano richiesta entro il 31 gennaio 2019, esclusivamente in via telematica, tramite l’apposita funzione disponibile alla voce “agevolazioni” del menù laterale di Inarcassa On line.
Vi anticipiamo che a breve il sistema SDD sarà utilizzato anche per le rateizzazioni di ACA e ROP e vi terremo aggiornati sulle modalità operative e sulla tempistica di avvio.