Attualmente l’Ordine non ha contratti di collaborazione o CO.CO.CO.