Dati aggiornati al 30/10/2017

Accesso civico concernente dati, documenti e informazioni soggetti a pubblicazione obbligatoria (Art. 5 del D.LGS. 33/2013 come modificato dall’art. 6 comma 1 del D. Lgs. n. 97/2016)

L’art. 5 del D.Lgs 33/2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, ha introdotto l’istituto dell’accesso civico, ovvero il diritto di chiunque di conoscere i dati, i documenti e le informazioni oggetto di “pubblicazione obbligatoria” e pertanto di richiederne la pubblicazione ove sia stata omessa.

Questo istituto è diverso ed ulteriore rispetto al diritto di accesso ad atti ai documenti amministrativi disciplinato dall’art 22 della L. 241/1990 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi” e s.m.i..

Diversamente da quest’ultimo, infatti, non presuppone un interesse qualificato in capo al soggetto richiedente e consiste nel chiedere e ottenere gratuitamente che le amministrazioni forniscano e pubblichino gli atti, i documenti e le informazioni, da queste detenuti, per i quali è prevista la pubblicazione obbligatoria, ma che, per qualsiasi motivo, non siano stati pubblicati sui propri siti istituzionali.

Per l’esercizio dell’accesso rivolgersi a: ing. Marco Scaramellini (Presidente) Contatti: mail: segreteria@ordineingegnerisondrio.it  tel. 0342/214583 (sede dell’Ordine su appuntamento); ing. Carlo Erba (Segretario e Titolare del poter sostitutivo) Contatti: mail: segreteria@ordineingegnerisondrio.ittel. 0342/214583 (sede dell’Ordine su appuntamento).

Modello richiesta ACCESSO CIVICO art. 5 Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33